Blog di Fabio Orfei

Home » Attualità » Impianti a biomassa, lettera aperta del comitato al sindaco di Guidonia

Impianti a biomassa, lettera aperta del comitato al sindaco di Guidonia

Egregio Sindaco Rubeis,
converrà con noi che il silenzio sia il nemico più temibile, ma l’ambiguità sia di gran lunga peggiore.

I due impianti a biomassa che stanno per essere installati nel comune di Guidonia Montecelio, come ormai ampiamente risaputo, sono stati autorizzati dalla Provincia di Roma, nonostante le criticissime condizioni ambientali di un territorio aggredito pesantemente da più fronti, ed è in corso l’allestimento di più ricorsi al Tar, promossi congiuntamente dai Comuni limitrofi, da questo Comitato Popolare, ed anche quello del Comune di Guidonia Montecelio, pubblicizzato in lungo ed in largo tramite sue interviste e comunicati stampa ufficiali.

Il dibattito prima della fiaccolata dello scorso 9 febbraio

Il dibattito prima della fiaccolata dello scorso 9 febbraio

Negli scorsi giorni è stata rilevata da parte dei più la risibile contraddizione del Comune guidoniano, per il fatto che ben si sapeva preesistesse il parere favorevole agli impianti, datato luglio 2012 e rilasciato dall’ Ingegner Ferrucci dell’Ufficio Tecnico di Guidonia solo per l’aspetto urbanistico, mentre lei, Sindaco Rubeis, si era dichiarato sin da dicembre 2012 all’oscuro del problema, aveva richiesto veementemente la riapertura della Conferenza di Servizi e poi si era mosso addirittura esprimendo apertamente e platealmente dissenso, parallelamente a quello del Consiglio Comunale che aveva promosso l’Atto di indirizzo giunto presumibilmente in Provincia a termini scaduti e quindi irrilevante, fino ad arrivare recentemente a confermare che il Comune di Guidonia Montecelio avrebbe promosso un autonomo ricorso al Tar avverso le autorizzazioni rilasciate dalla Provincia di Roma per tali impianti a biomassa, con motivazioni che sono ampiamente dettagliate in questo articolo del Quotidiano D’Italia (al link: http://www.quotidianoitalia.it/index.php/it/component/k2/item/12908-guidonia-biomassa-rubeis-impugneremo-il-provvedimento-davanti-al-tar.html), in cui Lei, oltre al resto, avrebbe asserito:
“Per queste ed altre ragioni l’amministrazione intende chiedere al Tar l’annullamento della autorizzazione poiché vi è il dubbio che la valutazione complessiva della conferenza di servizi sia stata insufficiente sotto il profilo della salvaguardia dell’ambiente”.
Ed anche che:
”La mia amministrazione ha fatto quel che doveva, individuando tra l’altro, nell’atto di indirizzo consiliare una lettura corretta della normativa in vigore, a confermarlo una nota della Provincia agli stessi comitati e associazioni, che in questa vicenda hanno deciso di assumere inspiegabilmente delle forti posizioni contro il comune di Guidonia non giustificate dalle realtà dei fatti”.

Pertanto sembra doveroso a questo Comitato rappresentarLe la realtà non delle parole, ma dei fatti:

1) Il Comune di Guidonia Montecelio ha rilasciato alla Provincia di Roma parere favorevole agli impianti a luglio 2012 firmato dall’Ing. Ferrucci, limitatamente all’aspetto “urbanistico” del problema, in quanto l’Ufficio Ambiente comunale sembrava non aver mai ricevuto dalla Provincia alcuna richiesta ad esprimere parere “ambientale”, come invece appare elencato nel verbale di Conferenza di Servizi del 22 gennaio 2013;
2) Il Sindaco del Comune di Guidonia Montecelio, che si era dichiarato sin da fine dicembre 2012 all’oscuro della situazione, ha ricevuto e letto alle 10.01 di mattina, in data 8 febbraio u.s., una email di questo Comitato dove si dice: “Le chiediamo espressamente di voler tener conto delle gravi criticità che questo Comitato ha evidenziato all’attenzione della stessa Provincia di Roma nell’istanza di autotutela del 10.1.2013 Prot. n. 3783, che apprendiamo che il Comune di Guidonia Montecelio ha ricevuto per mani della stessa Provincia in Conferenza di Servizi, in quanto risulta dal verbale di Conferenza del 2.1.2013, che viene specificatamente chiesto agli Enti convocati di “voler valutare opportunamente le osservazioni allegate al verbale stesso” (per comodità alleghiamo alla presente come All.2 l’istanza sopracitata di cui Prot.n. 3783 del 10.1.2013)”;
3) Il Sindaco di Guidonia Montecelio il giorno 13 febbraio 2013 ha dichiarato in un suo Comunicato stampa che “..il rilascio delle autorizzazioni uniche è totale prerogativa delle Province e in presenza di pareri tecnici positivi da parte degli enti subordinati esso è un atto dovuto”. Lo dichiara il sindaco di Guidonia Montecelio Eligio Rubeis, che aggiunge: “Nonostante un quadro così vincolante per il capo di una amministrazione comunale, con grande senso di responsabilità, ho continuato ad occuparmi della vicenda specifica. Proprio stamattina ho preso visione della più recente documentazione, acquisita nell’ambito della Conferenza dei servizi…” Ed ancora nello stesso comunicato: “..Per quanto di nostra competenza, gli uffici dell’Urbanistica del comune di Guidonia Montecelio, sono stati chiamati, in sede di conferenza dei servizi incardinata da e presso la Provincia di Roma, ad esprimere un parere esclusivamente sulla compatibilità dell’area in relazione al piano regolatore..”
4) Infine è stato emanato dal Consiglio Comunale di Guidonia il 18 febbraio u.s. un Atto di Indirizzo, di cui la Provincia non ha tenuto conto perché arrivato a termini scaduti: quella mattina si erano presi precisi impegni davanti ai cittadini presenti di inviare il deliberato il giorno stesso, ma, a quanto pare, quella mattina fu solo una “pagliacciata”.

Riepilogando, gli atti del Comune di Guidonia sarebbero:
un parere tecnico positivo emanato dall’Ufficio Urbanistica ed un Atto di indirizzo mai arrivato in Provincia, mentre il Sindaco, informato già a dicembre 2012 dal Comune di Fonte Nuova e poi a febbraio 2013 dal Comitato, “guarda le carte” il 13 febbraio 2013..

Bene, la domanda di oggi, 23 marzo 2013, al Sindaco del Comune di Guidonia Montecelio è la seguente:

Come fa ad ignorare il Sindaco Rubeis che – nonostante il problema biomasse fosse già stato ampiamente denunciato sin da dicembre 2012 e visto che “ha guardato le carte” – sia stato rilasciato UN SECONDO PARERE URBANISTICO IN DATA 22 GENNAIO 2013, sempre POSITIVO e sempre a firma dell’Ing. Ferrucci dell’Uff. Tecnico comunale (consultabile dal 21 marzo al linkhttp://www.sportelloenergia.info/index.php?section=35) e che, presso la Provincia di Roma, sia consultabile con un semplice accesso agli Atti tutta la documentazione di Conferenza di Servizi, comprendente la lettera Raccomandata A/R di regolare convocazione e la relativa cartolina di ritorno, debitamente controfirmata dal protocollo di Piazza Matteotti del Comune di Guidonia Montecelio per l’Ufficio Ambiente, stesso Ufficio che mai ha risposto né espresso il richiesto PARERE AMBIENTALE in tale vicenda?

ATTENDIAMO CORTESE RISPOSTA…

COMITATO POPOLARE CONTRO GLI IMPIANTI NOCIVI DI FONTE NUOVA, SANT’ANGELO E GUIDONIA

La risposta dell’assessore all’Ambiente Andrea Di Palma

Mai a questo ufficio è arrivata una richiesta di parere “ambientale” e credo che nell’autorizzazione se ne parli ma si tratti di un refuso. Dico questo e con determinata certezza per tre motivi, primo per richiesta espressa al Dirigente il quale ha confermato non essere mai arrivata, secondo per un controllo fatto al protocollo generale dell’ente e terzo perchè la provincia rilascia l’autorizzazione solo e dopo aver acquisito tutti i pareri e questo parere non c’è mai stato. Detto questo non ci si vuole sottrarre da eventuali responsabilità ma solo contestualizzare la situazione. Sono assessore all’ambiente da metà dicembre, ho appreso la situazione solo quando questa era già un problema. Ho espresso la mia contrarietà per una personale valutazione sull’impatto complessivo ambientale e, seppur tardivamente (come sempre noi italiani ci accorgiamo del problema solo e quando ci tocca da vicino) ho proposto alla commissione ambiente un regolamento sugli impianti a biomassa. In ultimo vorrei dire la mia in ordine a quanto è successo e quanto dovrebbe avvenire. Non credo abbiano alcun valore le diffide dei comuni limitrofi a guidonia come anche l’atto d’indirizzo, credo che sia effettivamente essere necessario un ricorso al TAR con motivazioni legate anche alla generale situazione ambientale, anche se il TAR si limiterà a valutare la parte amministrativa e credo che possa essere utile per il ricorso il regolamento in fase d’esame in commissione ambiente il quale anche se postumo potrebbe entrare in vigore qualora il consiglio comunale lo licenziasse celermente prima che venisse posta la “prima pietra”. Un saluto nella speranza di aver avuto la dote della sintesi e della chiarezza

La controreplica del Comitato all’assessore Di Palma

Comitato Popolare di Fonte Nuova Sant’Angelo e Guidonia

Egregio Assessore Di Palma, la ringraziamo della sua risposta e non dubitiamo della sua totale buonafede, ma purtroppo ci duole contraddirla…A corredo della corposa documentazione di Conferenza di Servizi su cui questo Comitato sta effettuando Accesso agli Atti e acquisizione copie presso la Provincia di Roma, tre nostri membri, che hanno cominciato a verificare l’ingente documentazione, dietro specifica richiesta sulla convocazione in Conferenza effettuata all’Ufficio Ambiente del Comune di Guidonia, hanno avuto modo di constatare nei giorni scorsi che è stata spedita dalla stessa Provincia una specifica Raccomandata A/R, separata da quella dell’Ufficio Tecnico e che la relativa cartolina di ricevuta di ritorno è ritornata in Provincia debitamente controfirmata. In ogni caso, anche se fin’ora sembra che siano state portate avanti sicuramente errate valutazioni e/o azioni contradditorie da parte di alcune persone preposte, auspichiamo che, come lei dice, il Comune di Guidonia Montecelio faccia definitivamente chiarezza nella vicenda e possa essere ancora in tempo dal punto di vista operativo, con concreti atti futuri, a percorrere tempestivamente tutte quelle strade che si ritengano necessarie e risolutive per la definizione positiva del problema. La salutiamo cordialmente, fiduciosi inoltre che questa conversazione possa costituire nella fattispecie l’inizio di una normale e doverosa comunicazione costruttiva che dovrebbe intercorrere tra cittadino ed Istituzioni, poichè da parte dell’Amministrazione del Comune di Guidonia Montecelio, nella persona del Sindaco a cui avevamo chiesto un incontro, ci è stata fin’ora negata.

 

vedi anche

https://fabioorfei.wordpress.com/2013/02/19/impiantiabiomassa/

Annunci

1 commento

  1. Paolo Salvarezza ha detto:

    Se ho ben capito, il comune di Guidonia, nelle due persone più influenti in merito, cioè il sindaco e l’assessore all’ambiente, erano assolutamente contrari agli impianti, ma hanno, poveretti, subìto la situazione senza potersi opporre… eppure forse bastava:
    – porre all’ordine del giorno la richiesta della provincia di Roma in consiglio, assumendo esplicitamente posizione contraria dell’amministrazione
    – fare richiesta formale all’assessore all’ambiente allo stesso modo in cui era stata fatta all’urbanistica…
    – dopo aver formalizzato l’opinione dell’assessore e della giunta, fare ricorso al TAR
    Ma in politica esiste una responsabilità oggettiva anche quando non si prendono provvedimenti, non solo quando si prendono… o no!!??
    (se ho mal compreso i termini del problema, la prego di correggermi)
    Inoltre, tali impianti servono solo a garantire l’autosufficienza di alcune strutture o servono ad alimentare interi quartieri? Da quanti KW sono tali impianti? Sono coperti, prevedono abbattimento dei fumi?
    Insomma i dettagli tecnici non sono resi pubblici?
    Grazie del tuo lavoro di informazione
    Paolo da Guidonia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: