Blog di Fabio Orfei

Home » Attualità » Santa Lucia, il 2 maggio s’inaugura il mercato

Santa Lucia, il 2 maggio s’inaugura il mercato

Tutto è pronto per il via al mercato rionale posto a Santa Lucia, mercato santa luciache dopo tanti anni di attesa è in procinto di vedere finalmente la luce e di diventare un piacevole appuntamento per la cittadinanza. Un risultato sottolineato dal sindaco Graziano Di Buò: «Un altro piccolo tassello per rendere Santa Lucia sempre più bella ed accogliente. Grazie a tutti coloro che si sono impegnati per la sua realizzazione. Ai cittadini l’invito a visitare il mercato e buona spesa».
Una vera epopea, quella del mercato nella frazione che si sviluppa sulla via Palombarese: complice la mancanza di spazi adeguati, essendo Santa Lucia principalmente sviluppata sul corso della strada provinciale, chiusa da un lato dalle colline e dall’altro dal fosso, non è stata impresa semplice trovare la zona più adatta e che permettesse di realizzare una concentrazione di banchi e stalli tali da rendere il mercato “appetibile”, tanto ai consumatori quanto agli operatori mercatali stessi. La scelta è infine ricaduta su via Val d’Aosta, angolo con via Venezia Giulia.
A tal proposito, il consigliere Pdl Filippo Antonuccio ricorda: «Abbiamo abbandonato l’idea di realizzare il mercato nella Piazza delle Rose, come per molto tempo immaginato, in quanto tale collocazione non possedeva i requisiti di sicurezza e di spazio richiesti dalla legge. Abbiamo pertanto optato per una soluzione comunque centrale, semplice da raggiungere e con gli spazi necessari disponibili».
La sistemazione in piazza delle Rose, inoltre, avrebbe comportato una serie di lavori di sistemazione altamente dispendiosi che avrebbero dovuto rivoluzionare la piazza senza fra l’altro la certezza di renderla consona all’attività di mercato. «Dopo varie consultazioni con gli operatori, abbiamo scelto di dirottare la scelta su via Val d’Aosta. Anche la scelta del giorno è stata concordata con le associazioni di categoria, di modo da impedire la sovrapposizione con altri mercati e massimizzare la risposta dei cittadini» ricorda il presidente della commissione commercio Benedetto Roccamatisi.
Il mercato di Santa Lucia prevede al momento la presenza di 20 banchi, 8 dedicati al settore alimentare e 12 al settore non-alimentare, ai quali si aggiungeranno presto 3 banchi dedicati agli agricoltori diretti, ma dall’amministrazione non si esclude la possibilità di espansione del mercato nel caso in cui esso goda del successo sperato.
«La volontà è quella non solo di realizzare un servizio finora mancante – dice l’assessore al commercio Fantera – ma anche di contribuire ad una rivitalizzazione generale del commercio a Santa Lucia: il mercato infatti crea movimento e trattiene la gente sul territorio. A tal proposito voglio smentire le voci che davano alcuni commercianti contrari al mercato: viceversa, le richieste più forti sono arrivate proprio da loro».

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: