Blog di Fabio Orfei

Home » Cultura » Il debutto di Rocco Monea con il singolo “Il pensiero che vive dentro di me”

Il debutto di Rocco Monea con il singolo “Il pensiero che vive dentro di me”

Da quando aveva 7 anni canta nelle piazze e nelle manifestazioni a Mentana. Adesso che di anni ne ha 20 è arrivato il grande momento per Rocco Monea, con l’uscita martedì 25 giugno del suo primo singolo “Il pensiero che vive dentro di me” che si può comprare e scaricare su iTunes, Amazon e Spotyf.

Rocco Monea

Rocco Monea

Una canzone scritta dal padre Giuseppe e da Roberto Gasbarra, che suona nel pezzo. E’ stata registrata a Latina lo scorso 10 maggio.
Di cosa parla questo singolo?
E’ la storia d’amore tra mio padre Giuseppe e mia madre Katia. Descrive il momento in cui si sono conosciuti, il primo bacio e i sentimenti provati. Un’immagine bellissima, lei che stava a casa della nonna a Monterotondo affacciata alla finestra mentre mangiava un panino e mio padre che passava sotto e l’ha notata. Ora sono sposati da 27 anni.
Cosa provi a cantare la storia d’amore dei tuoi genitori?
Un’emozione incredibile. Quando Roberto Gasbarra per la prima volta me l’ha cantata e suonata, mi sono messo a piangere, avevo la pelle d’oca. Quando l’ho cantata io in anteprima lo scorso 8 giugno qui a Mentana, avevo la bocca asciutta dall’emozione e non riuscivo a cantarla.
Storie d’amore di altri tempi. Pensi che possano essere apprezzate anche dai tuoi coetanei?
Spero di sì. E’ vero che ci sono delle grandi differenze tra ieri e oggi. Io stesso non ci penso proprio a fidanzarmi, direi quasi che non è più di moda. Noi ragazzi siamo diversi rispetto a trent’anni fa, le ragazze sono diverse. Si preferisce avere la libertà di uscire con gli amici e fare ciò che si vuole. Io non ci penso all’amore, sto bene da solo e per me non esiste.
Però spero che la storia raccontata nella canzone possa comunque piacere.
C’era più romanticismo prima?
Sì, soprattutto per i tempi diversi. Ora mi sembra che in un rapporto ci sia tutto tranne l’amore. E’ emozionante solo pensare a due che si incontrano dalla finestra come Romeo e Giulietta, mentre oggi capita di conoscersi su Facebook, anche se io non mi fido perché c’è tanta falsità su Internet.
Quali sono i tuoi artisti preferiti?
Alessandra Amoroso, Laura Pausini e Marco Carta. Sono cresciuto con le loro canzoni e il mio sogno è quello di poter collaborare con loro un giorno.
In cosa pensi di doverti migliorare come artista?
Forse nel gestire l’emozione. Quando mi trovo davanti a un pubblico che mi applaude rischio di scoppiare a piangere. Mi è successo lo scorso anno a Livorno quando mi sono esibito davanti a un pubblico di 10 mila persone.
Oggi 25 giugno esce il singolo. Cosa ti aspetti?
I miei genitori mi consigliano di rimanere con i piedi per terra e io li tengo ben saldi. Però devo dire che la canzone mi piace tanto e ci spero davvero che anche ad altri possa piacere. In questi primi giorni la sto ascoltando decine di volte nelle cuffiette e non mi stanca. E’ un motivo che rimane in testa. Dunque spero che possa piacere e mi dia la possibilità magari di abbinare un videoclip, di sentirlo passato in radio, di incidere un vero e proprio compact disc. Intanto sono curioso di vedere quante persone comprano e scaricano la canzone.
BOOK6
Io ho provato sia ad entrare a X-Factor che ad Amici, ma purtroppo non mi hanno preso. Forse non ero ancora pronto e in effetti già adesso credo di essere cresciuto come artista e come persona da quando ho fatto quei provini. Ma adesso che ho inciso questo singolo, penso che non sia obbligatoria la strada del talent per arrivare. Sono convinto che si cresca di più stando su un palco davanti a un pubblico che in un talent show. Può darsi che riprovi o che provi altre strade, per me l’importante è che un domani la musica diventi un lavoro per me.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: