Blog di Fabio Orfei

Naviga per

I miei tweet

Ubriaco al volante, uccide sulla Salaria

di Emanuele Cascapera

Andava forte perché era appena uscito con la sua auto dal lavaggio e voleva farla asciugare con il vento. E poi avrebbe detto: “E’ inutile piangere per gli errori appena commessi”.

La frase gli è uscita dalla bocca in mezzo alle lamiere contorte, alla gente che voleva linciarlo e al corpo senza vita di un uomo di 48 anni, poco prima che i carabinieri di Monterotondo gli mettessero le manette ai polsi.

Poche parole, mentre il primo maresciallo dell’Esercito italiano Gianluca Giacci, 48 anni – in servizio presso il Comando generale di Roma – veniva portato via nel tentativo vano di salvargli la vita, trasportandolo in eliambulanza all’ospedale “Sant’Andrea” di Roma. (altro…)

Fonte Nuova, appalti Plus assegnati alle tre ditte. Opere entro il 2014

Concluso l’appalto per l’assegnazione dei lavori di riqualificazione del centro di Tor Lupara. Immagine 1Venerdì scorso l’apertura delle buste ha determinato l’assegnazione provvisoria alle tre ditte che dovranno realizzare: casa comunale, hub dei servizi e marciapiedi. La notizia migliore è che entro la fine del prossimo anno tutti i lavori saranno completati.
Le opere pubbliche fanno parte dei cosiddetti Plus, ovvero finanziamenti della Comunità Europea veicolati dalla Regione Lazio. (altro…)

Rapina da 36mila euro al supermercato Elite di Tor Lupara

Clamorosa rapina a Tor Lupara domenica sera 4 agosto. Poco prima dell’orario di chiusura tre individui armati di pistola sono entrati nel supermercato Elite di Tor Lupara e si sono fatti consegnare l’incasso. Schermata 2013-08-05 a 20.49.41

Erano circa le 19 e 45 quando hanno fatto irruzione nel locale commerciale di via Monte Argentario, alla fine della frazione, nei pressi della rotatoria della Nomentana bis. Volto travisato e andamento sicuro, in pochi istanti si sono fatti consegnare i soldi della giornata per un valore di circa 36 mila euro. Sul posto per i rilievi del caso, i carabinieri della stazione di Mentana, insieme ai colleghi di Monterotondo. I militari stanno anche visionando le riprese del circuito di telecamere al fine di raccogliere prove e indizi utili alle indagini.

Spari sull’auto della guardia giurata sulla via Stazzanese

Quattro colpi di arma da fuoco sparati nella notte per uno strano tentativo di rapina. E’ accaduto intorno alle 2 sulla via Stazzanese, nei pressi di Palombara Sabina. Vittima una guardia giurata di un’agenzia di Roma che era in servizio per un giro di controllo. Ad un certo punto – secondo il racconto che l’uomo ha reso ai Carabinieri del Nucleo operativo di Monterotondo che indagano sulla vicenda – due o tre soggetti si sarebbero avvicinati alla Panda Fiat di servizio del vigilantes, residente a Roma, costringendolo a fermarsi. Dopo essere stato malmenato sarebbe riuscito a sfuggire al tentativo di strappargli la pistola di mano. Cosi sarebbe risalito in auto e ha dato gas. La reazione dei banditi e’ stata violenta, con un colpo di pistola sparato a breve distanza che ha sfondato il parabrezza, anche se il bossolo non e’ stato trovato. Il vigilantes ha risposto con tre colpi dell’arma di servizio. Lievi le ferite riportate dalla guardia giurata refertata all’ospedale San Giovanni Evangelista di Tivoli. Sulla vicenda indagano i carabinieri.

Profughi da Lampedusa a Mentana, cresce la protesta

Allarme profughi a Mentana. Circa 30-35 stranieri provenienti da Lampedusa

image

 stanno per essere trasferiti in una palazzina sfitta di proprietà di un imprenditore locale in località Santa Croce. Sabato 3 agosto, appena si è diffusa la notizia, è cresciuto l’allarme in città e i residenti si dicono pronti a plateali proteste contro questo ordine arrivato direttamente dal Ministero degli Interni e dalla Regione Lazio, con l’avallo del comune di Mentana.
Stando alle prime indiscrezioni si tratterebbe di centroafricani con lo status di rifugiati politici. Dovrebbero arrivare la sera di mercoledì 7 agosto e restare per sei mesi – come previsto dal contratto di affitto – rinnovabili per altri tre. Il palazzo in cui verranno alloggiati è cresciuto sito in via Santa Croce 84B e ad accoglierli troveranno anche un avvocato, un mediatore culturale e un sociologo.
In queste ore già decine di segnalazioni di protesta sono arrivate presso la stazione dei carabinieri di via Moscatelli che sta monitoraggio la situazione in attesa di notizie certe.

Pensionato mentanese si toglie la vita al Parco 5 Pini

Tragica mattina mercoledì 31 luglio a Mentana. Un pensionato di 65 anni si è tolto la vita mentre era seduto su una panchina del parco 5 Pini. Schermata 2013-08-01 a 10.36.19Ancora ignote le cause del gesto che hanno portato il pensionato a impugnare una pistola e spararsi un colpo in testa. sul luogo per i rilievi del caso sono intervenuti i carabinieri della stazione di Mentana e quelli del Nucleo Operativo di Monterotondo. Già nella tarda mattinata la salma è stata messa a disposizione dei famigliari e non è stato disposto l’esame autoptico, vista l’evidenza dei fatti. Originario della Calabria, il pensionato viveva a Mentana da tanti anni e aveva lavorato per tanto tempo come autista di camion. Venerdì verranno celebrati i funerali.

Giulio e Tiziana Scatolini vincono il reality della Bricofer

Hanno vinto il primo reality di Bricofer e saranno i testimonial della prossima campagna pubblicitaria. Giulio e Tiziana Scatolini, padre e figlia, si sono aggiudicati anche una auto van alla fine del concorso.scatolini bricofer
I due sono stati i più votati dopo la prova registrata a Capena e sono stati premiati durante la serata di gala dello scorso 20 luglio.
Giulio Scatolini è conosciuto da tutti a Mentana. Sessantadue anni, originario di Caprarola, pensionato, è uno degli animatori del Rione 5 Pini, dirigente dell’Asd Nomentum calcio

Mentana: via libera all’ampliamento del cimitero, ma l’assessore si dimette

Una lunga gestione in mano ai privati per risolvere definitivamente il problema della carenza di cimitero mentanaloculi al cimitero di Mentana. E’ stato il raggruppamento temporaneo d’impresa formato dalla ditta Sara 94 srl (capogruppo di Bracciano con il 60% di quote) e dalla Fp Appalti (mandante di Mentana con il 40%) a vincere il bando del comune di Mentana scaduto lo scorso 23 luglio. (altro…)

Mentana, falso cieco dovrà restituire 200 mila euro all’Inps

Giocava a scopa al centro anziani, assisteva alle sfilate di auto d’epoca e passeggiava da solo tranquillamente. E’ stato denunciato nei giorni scorsi un pensionato Immagine 2mentanese di 74 anni, che ora dovrà restituire oltre 200 mila euro percepite indebitamente come indennità di accompagnamento.
L’anziano è stato scoperto dalla Guardia di Finanza provinciale di Roma, a seguito dei numerosi pedinamenti da parte dei militari delle Fiamme Gialle di Tivoli diretti dal tenente Filippo Giordano.
Raggiunto e interrogato sulla vicenda, l’anziano (altro…)

La Tarsu diventa Tares e aumenta per bar e famiglie numerose

Approvato lo scorso 9 luglio il bilancio di previsione per l’anno 2013. Tra le novità di quest’anno, c’è il passaggio da Tarsu a Tares come tariffa sui rifiuti solidi urbani. camion gesepu3Già gli ultimi tre anni il servizio era aumentato dell’80 per cento. Quest’anno la stangata toccherà le famiglie più numerose, specialmente quelle con più di 5 componenti che avranno un rincaro del 43,78%. Questo perché prima la Tarsu si pagava solo in base ai metri quadrati dell’abitazione, mentre adesso si calcola anche tenendo conto di quante persone occupano la casa e dunque si presume che producano più rifiuti.

Dopo il via libera di giunta, Tares e altre tariffe approderanno in consiglio comunale venerdì 2 agosto. (altro…)