Blog di Fabio Orfei

Home » Posts tagged 'monterotondo'

Tag Archives: monterotondo

Monterotondo, l’addio a Silvia Di Monte

Un lungo applauso ha accolto giovedì 12 settembre l’uscita della bara di Silvia Di Monte, la ragazza di Monterotondo appena 22enne morta lunedì scorso in un tragico incidente stradale mentre era in auto con il suo ragazzo.

Mille, forse di più i ragazzi che hanno partecipato all’ultimo saluto alla “Lupa”, com’era stata ribattezzata da suoi amici, durante i funerali che si sono tenuti giovedì pomeriggio nella chiesa di Gesù Operaio. Applausi ma anche grida di rabbia, per una morte considerata inaccettabile. Ancora incerta la dinamica dell’incidente avvenuto lunedì mattina intorno alle 8 e trenta del mattino, su cui indaga la Procura di Roma e la Polizia di Roma Capitale. L’auto, una Toyota Yaris, è uscita di strada schiantandosi contro un muro per cause ancora da accertare. La ragazza è morta ore dopo in ospedale, nonostante gli sforzi dei medici. Il giovane alla guida dell’auto, anche lui 21enne di Monterotondo, è ancora ricoverato all’ospedale Sant’Andrea ma le sue condizioni migliorano giorno dopo giorno. Martedì prossimo un approfondimento sul settimanale Tiburno.

Annunci

Corna e coltelli, all’appuntamento per mettere fine alla storia si presenta armata

Storia di amanti e di coltelli a Monterotondo. Sarà il caldo che dà alla testa ma questo agosto sembra caratterizzato da un susseguirsi di fatti di cronaca ad alto contenuto di violenza. Come quello scoppiato ieri nella zona industriale di Monterotondo tra due amanti – o meglio ex amanti, lei 50enne monterotondese spostata con figli, lui 52enne suo concittadino scapolo – che avevano deciso di darsi appuntamento per mettere fine una volta per tutte alla storia che lei aveva deciso di troncare, col parere decisamente contrario di lui, tanto da minacciare di spifferare tutto al marito. (altro…)

Ubriaco al volante, uccide sulla Salaria

di Emanuele Cascapera

Andava forte perché era appena uscito con la sua auto dal lavaggio e voleva farla asciugare con il vento. E poi avrebbe detto: “E’ inutile piangere per gli errori appena commessi”.

La frase gli è uscita dalla bocca in mezzo alle lamiere contorte, alla gente che voleva linciarlo e al corpo senza vita di un uomo di 48 anni, poco prima che i carabinieri di Monterotondo gli mettessero le manette ai polsi.

Poche parole, mentre il primo maresciallo dell’Esercito italiano Gianluca Giacci, 48 anni – in servizio presso il Comando generale di Roma – veniva portato via nel tentativo vano di salvargli la vita, trasportandolo in eliambulanza all’ospedale “Sant’Andrea” di Roma. (altro…)

Spari sull’auto della guardia giurata sulla via Stazzanese

Quattro colpi di arma da fuoco sparati nella notte per uno strano tentativo di rapina. E’ accaduto intorno alle 2 sulla via Stazzanese, nei pressi di Palombara Sabina. Vittima una guardia giurata di un’agenzia di Roma che era in servizio per un giro di controllo. Ad un certo punto – secondo il racconto che l’uomo ha reso ai Carabinieri del Nucleo operativo di Monterotondo che indagano sulla vicenda – due o tre soggetti si sarebbero avvicinati alla Panda Fiat di servizio del vigilantes, residente a Roma, costringendolo a fermarsi. Dopo essere stato malmenato sarebbe riuscito a sfuggire al tentativo di strappargli la pistola di mano. Cosi sarebbe risalito in auto e ha dato gas. La reazione dei banditi e’ stata violenta, con un colpo di pistola sparato a breve distanza che ha sfondato il parabrezza, anche se il bossolo non e’ stato trovato. Il vigilantes ha risposto con tre colpi dell’arma di servizio. Lievi le ferite riportate dalla guardia giurata refertata all’ospedale San Giovanni Evangelista di Tivoli. Sulla vicenda indagano i carabinieri.

Monterotondo, Ruggero Ruggeri nuovo assessore al bilancio

Si completa il nuovo organigramma della Giunta comunale. Con atto di delega disposta dal sindaco
Alessandri e controfirmato questa mattina dall’interessato,

Ruggero Ruggeri

Ruggero Ruggeri

Ruggeri Ruggeri ha assunto infatti
l’incarico di assessore al Bilancio, Entrate, Attività produttive e Occupazione.
Quello di Ruggeri è il secondo nuovo ingresso nella compagine di governo cittadina dopo il
subentro di Alessia Pieretti, avvenuto nell’aprile scorso. Restano da definire possibili assegnazioni
di ulteriori deleghe a consiglieri comunali o ad assessori, decisioni che saranno prese e comunicate
presumibilmente entro la fine della settimana. (altro…)

Monterotondo: sabato 25 maggio alla Mondadori, l’ultimo libro di Gianni Mauro

Nel 1979 ha sconvolto il Festival di Sanremo con i suoi Pandemonium e il brano “Tu fai schifo sempre”. GIANNI MAUROOggi Gianni Mauro è concentrato soprattutto sulla scrittura. Sabato 25 maggio alle ore 18 presso la libreria Mondadori di via Mameli a Monterotondo presenterà il suo ultimo libro “La quadratura del cerchio. Storia di vite dis-ordinate”. Oltre ai compagni di viaggio dei Pandemonium, ci saranno anche Geppi Di Stasio e Roberta Sansò del teatro “Delle Muse”.
Letture di brani, poesie, recitazioni, musica. Di sicuro non ci sarà da annoiarsi con Gianni Mauro, mentantese d’adozione da più di trent’anni. Il volume edito dalla “Arduino Sacco editore” è un concentrato di rimandi agli autori che Gianni Mauro più ama, soprattutto quelli russi dell’Ottocento e primi del Novecento. (altro…)

Monterotondo, fuori Oddo e Cacchioni entra Alessia Pieretti allo Sport

Un assestamento in grado di dare un nuovo impulso all’azione amministrativa nell’ultimo anno di alessia pierettiConsiliatura. E’ questo il senso della ridistribuzione delle deleghe e dell’avvicendamento nell’organigramma di governo, novità disposte dal sindaco Alessandri dopo un periodo di intensa riflessione e di confronto con le forze politiche di maggioranza, formalizzate agli interessati questa mattina. (altro…)

Rimborsi d’oro in Provincia, scagionato Ruggero Ruggeri

La “notizia di reato” è infondata. Con questa motivazione il pubblico ministero della Procura della Repubblica

Ruggero Ruggeri

Ruggero Ruggeri

presso il Tribunale di Tivoli dottor Giuseppe Mimmo, ha chiesto ed ottenuto dal Gip dello stesso tribunale l’archiviazione del procedimento giudiziario a carico del consigliere provinciale Ruggero Ruggeri.
Si chiude definitivamente la vicenda, scaturita nel gennaio del 2008 a seguito di una inchiesta giornalistica del Corriere della Sera, che ha visto suo malgrado coinvolto il consigliere Ruggeri in quello che venne definito “lo scandalo dei consiglieri d’oro”. (altro…)